Tecniche di comunicazione e gestione dei conflitti

L’obiettivo principale è quello di fornire, attraverso l’esperienza diretta e la sperimentazione, le modalità di comunicazione  più efficaci per collaborare e interagire in contesti  diversi e con interlocutori differenti, facilitando integrazione  e collaborazione tra le persone, favorendo l’assunzione di un ruolo attivo in grado di identificare le cause che sono alla base dei conflitti in ambito lavorativo ed adottando  tecniche per gestirli in modo efficace.

Descrizione

Tecniche di comunicazione e gestione dei conflitti

 

Tipologia di formazione: Periodica

 

Metodologia didattica: Lezione frontale e project-work di gruppo, simulazioni personalizzate sulle esigenze dei partecipanti, case study.

 

Durata: 8 ore

 

Destinatari: Imprenditori, personale dipendente e liberi professionisti che intendono accrescere le conoscenze specifiche volte a migliorare la capacità  di gestione delle dinamiche relazionali, interpersonali e professionali.

 

Obiettivi della formazione:
L’obiettivo principale è quello di fornire, attraverso l’esperienza diretta e la sperimentazione, le modalità di comunicazione  più efficaci per collaborare e interagire in contesti  diversi e con interlocutori differenti, facilitando integrazione  e collaborazione tra le persone, favorendo l’assunzione di un ruolo attivo in grado di identificare le cause che sono alla base dei conflitti in ambito lavorativo ed adottando  tecniche per gestirli in modo efficace.

 

Contenuti della formazione:
  • Tecniche di ascolto e comunicazione funzionali al lavoro di gruppo;
  • I ruoli di un gruppo;
  • I fattori di coesione e gli elementi critici del gruppo;
  • Tipologia dei conflitti dentro le organizzazioni;
  • Il conflitto in ambito lavorativo;
  • la gestione costruttiva dei conflitti;
  • Il conflitto distruttivo e costruttivo;
  • Il processo di risoluzione;
  • La negoziazione come strategia per risolvere i conflitti organizzativi;
  • Saper costruire e mantenere il clima relazionale più adatto.

 

Prova finale:
Test finale di apprendimento, teorico, effettuato a cura del docente. La formazione sarà considerata completata con successo solo se la percentuale di errori non superi il 20%.