Monitoraggio della qualità del servizio erogato per responsabile di filiale

Il corso, è ideato per i responsabili di filiale degli istituti di vigilanza ed ha una durata di 24 ore durante le quali si alternano lezioni frontali, case history, giochi di ruolo ed esercitazioni aventi lo scopo di offrire un percorso di specializzazione e professionalizzazione per i responsabili che proponga un metodo operativo per il monitoraggio dei servizi offerti.
Categoria:

Descrizione

Monitoraggio della qualità del servizio erogato per responsabile di filiale

 

IL CORSO
Lo standard normativo ISO 10891 definisce dei requisiti specifici sui diversi servizi erogati dagli istituti di sorveglianza, di qualsiasi natura giuridica, mirati alla vigilanza ispettiva, fissa, di custodia, trasporto e scorta dei valori, vigilanza antirapina, video sorveglianza, vigilanza antitaccheggio.
L’adozione di tale norma, oltre ad essere garanzia del raggiungimento ed il mantenimento degli alti livelli di qualità del servizio nelle diverse tipologie di vigilanza privata,  rappresenta un vantaggio competitivo per mettere in risalto la specializzazione dei sistemi di controllo e monitoraggio.
La ISO 10891 pone infatti l’attenzione sulle modalità adottate dagli Istituti in merito alla Sicurezza nei luoghi di lavoro, alla gestione delle informazioni e soprattutto alle modalità relative alla gestione delle risorse umane. Può essere facilmente integrata allo standard ISO 9001 e dunque con un sistema gestione della qualità già implementato.
Il corso, è ideato per i responsabili di filiale degli istituti di vigilanza ed ha una durata di 36 ore durante le quali si alternano lezioni frontali, case history, giochi di ruolo ed esercitazioni aventi lo scopo di offrire un percorso di specializzazione e professionalizzazione per i responsabili che proponga un metodo operativo per il monitoraggio dei servizi offerti. Saranno definiti sia i criteri di erogazione e controllo  dei vari servizi della filiale ma sarà posta particolare attenzione ai rapporti con i clienti, alla gestione delle risorse umane e alla sicurezza sul lavoro. Lo scopo è quello di mantenere sotto controllo i risultati del processo di erogazione del servizio, tenendo conto degli standard di qualità del servizio prefissati, al fine di raggiungere gli obiettivi generali della politica per la qualità. Rappresenta un valore aggiunto nella gestione delle emergenze, nel rispetto della sicurezza del personale, nel miglioramento continuo e nella tenuta sotto controllo dell’organizzazione aziendale a tutto campo.
Il corso permette ai discenti di documentare il sistema di governo dell’organizzazione e ne consente la conoscenza e la condivisione da parte del personale per garantirne la motivazione e il diretto coinvolgimento nel conseguimento degli obiettivi definiti e del loro miglioramento continuo in ottica di soddisfazione delle parti interessate e dell’utente finale del servizio.
Il corso affronta i seguenti argomenti:
  • Requisiti obbligatori;
  • Tipologia di servizio
  • Comunicazione e trasparenza della qualità del servizio
  • Attività di verifica e monitoraggio aziendale;
  • Gap analysis e diagnosi della situazione corrente a fronte dello standard.
  • La valutazione della conformità dei processi ai requisiti del sistema di gestione qualità uni 10891
  • Individuazione di report di non conformità e opportunità di miglioramento;
La procedura vuole individuare le modalità con cui è impostato ed attuato il monitoraggio del processo di erogazione del servizio.

 

FINALITA’ GENERALE
Mantenere  sotto controllo i risultati del processo di erogazione del servizio, tenendo conto degli standard di qualità del servizio prefissati, al fine di raggiungere gli obiettivi generali della politica per la qualità.

 

OBIETTIVI SPECIFICI
Adottare strumenti di differenziazione e di analisi, che evidenzi la qualità del Servizio reso/erogato.
Seguire un approccio multidimensionale mirato al ciclo continuo di miglioramento dei servizi soggetti a monitoraggio:
  • Vigilanza Ispettiva;
  • Vigilanza Fissa;
  • Vigilanza Antirapina;
  • Vigilanza Antitaccheggio;
  • Telesorveglianza;
  • Intervento;
  • Custodia Valori;
  • Scorta Valori;
  • Trasporto Valori;
  • Trattamento denaro e beni assimilati;
Sapere valutare le performance dei processo/servizio attraverso il quale la qualità viene monitorata e/o valutata in termini di raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Accrescere i benefici a livello reputazionale e di immagine, attraverso il conseguimento di un attestato valido ai fini della certificazione di settore riconosciuta a livello nazionale.
Standardizzare i processi di controllo dei servizi erogati con garanzia di risultati, e il conseguimento di benefici aziendali che si traducono in vantaggi competitivi sul mercato.
Offrire maggiori opportunità derivanti dalla partecipazione a gare pubbliche e nell’acquisizione di contratti.

 

ESAME FINALE: Colloquio orale

 

Metodologie didattiche: Lezioni frontali, case history, giochi di ruolo ed esercitazioni

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
  • ATTESTATO FINALE € 800,00
  • IL CORSO E’ FINANZIABILE TRAMITE VOUCHER FONTER
L’evento si attiverà solo al raggiungimento della quota minima di 6 partecipanti.

 

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Scrivere a formazione@sangiorgioweb.com per verificare la disponibilità dei posti. Utilizzare il modulo iscrizione che vi verrà inviato tramite mail. Effettuare il bonifico a:
SAN GIORGIO SRL
Banca: Credito Valtellinese/Coordinate Bancarie:
IT 13U0521650560000000009370
Indicare Corso e nome corsista iscritto.
Inviare ricevuta bancaria via e-mail.

 

Clicca qui per scaricare la brochure del corso.