Addetto alla tutela dei beni in ambito portuale

Addetto alla tutela dei beni in ambito
portuale
( ai sensi del Dm 154/2009)
Autorizzazione del Ministero dell’Interno n. Prot. 0011253 del 11/03/2016

Categoria:

Addetto alla tutela dei beni in ambito
portuale
( ai sensi del Dm 154/2009)
Autorizzazione del Ministero dell’Interno n. Prot. 0011253 del 11/03/2016

 

OBIETTIVI
Il corso ha l’obiettivo di fornire le conoscenze e gli strumenti operativi per gestire le problematiche
inerenti la sicurezza sussidiaria in ambito portuale
DESTINATARI
Personale che effettua il controllo (screening) esclusivamente , bagagli e oggetti trasportati, sorveglianza
e pattugliamento delle aree portuali, protezione e vigilanza dei beni portuali.
PROGRAMMAZIONE
Il corso verrà erogato in modalità webinar e in modalità FAD per un totale di 24 ore
ATTESTATI
Attestato di frequenza, valido ai fini della certificazione alla Prefettura
CORPO DOCENTI
Istruttori certificati dal Ministero dell’Interno
PROGRAMMA DIDATTICO
La polizia di prevenzione e la polizia giudiziaria;
Cenni di legislazione sugli stranieri;
Legislazione e disciplina delle armi e degli esplosivi;
Metodi di ocultamento degli oggetti ni bagagli e nei pacchi
Normativa internazionale e normativa nazionale per la sicurezza delle navi e per gli impianti portuali;
Conoscenza delle schede di Programma Nazionale di Sicurezza;
Conoscenza teorica e pratica delle apparecchiature di controllo.

COSTO: € 1.500,00

Per le iscrizioni contattare: 

tel. 0409890935—formazione@sangiorgioweb.com

SAN GIORGIO SRL– VIA DEL RONCHETO 87—34146 TRIESTE

 

Ti potrebbe interessare…